Il nostro lavoro è prevalentemente dedicato al rilievo dell’architettura storica, contemporanea e del territorio. Le operazioni di letture strumentali sul campo, vengono eseguite con diverse tecniche topografiche e, permettono il corretto reperimento dei dati che vengono processati. Grazie a questo è possibile produrre gli elaborati architettonici descrittivi o inserire gli aggiornamenti cartografici di tipo catastale. Inoltre nell’ambito del restauro i disegni descrittivi possono essere trattati con tecniche in “falso colore”, per la documentazione o l’analisi del degrado; i dati strumentali consento di creare modelli 3D digitali o renderizzati